Una ricerca condotta da Nielsen Sports ha evidenziato che l’84% degli appassionati di sport mostra interesse nei confronti degli sport femminili.

La ricerca è stata effettuata in Gran Bretagna, Stati Uniti, Francia, Spagna, Italia, Germania, Australia e Nuova Zelanda ed è emerso che il 64% del campione, analizzato in questi paesi, è molto interessato ad almeno uno sport femminile.

Dallo studio emerge che gli sport femminili sono considerati, rispetto a quelli maschili, più puliti, stimolanti, adatti per le famiglie e meno orientati al business.

In Inghilterra il capitano del Manchester City e della nazionale Steph Houghton è l’atleta donna più famosa nel paese.

Nel 2019 è previsto uno degli eventi più importanti per quanto riguarda il calcio femminile. Dal 7 giugno al 7 luglio sono in programmi i Mondiali in Francia e il 63%, del campione di popolazione intervistato, è a conoscenza dell’evento, ma solo il 34% ha mostrato interesse per la manifestazione.

Quasi la metà (43%) della popolazione generale degli otto paesi analizzati ha dichiarato che prenderebbe in considerazione l’idea di partecipazione ad un evento sportivo femminile dal vivo, rispetto al 63% di un evento maschile.

Giuseppe Berardi