Al termine della Finale del  Mondiale U20 Patri Guijarro, stella del Barcellona e della Nazionale spagnola, ha scoperto di avere un gruppo di fan molto speciali.

Il campo ha decretato vincitore del Mondiale U20 di Francia 2018 il Giappone.  Alle sue spalle si è classificata la Spagna, terzo posto per l’Inghilterra. Dopo la partita finale e cerimonia di premiazione allo Stade de la Rabine, le giocatrici si fermavano per le interviste nella classica zona mista. La più acclamata è stata Patri Guijarro, centrocampista spagnola del Barcellona che ha vinto la Scarpa d’oro e il premio di miglior calciatrice della manifestazione. Nonostante la sconfitta, Patri si è fermata per lungo tempo a rispondere alle domande dei giornalisti, mentre al fondo della mixed zone stavano aspettando il suo arrivo tre ragazze “speciali”. Stiamo parlando di Yui Fukuta, Riko Ushijima e Hannah Stambaugh, calciatrici della Nazionale giapponese  neo campione del Mondo e grandi appassionate del Barcellona.

Nella totale indifferenza dei media nei loro confronti, le nipponiche hanno aspettato che la centrocampista blaugrana terminasse le sue interviste per chiederle una sua maglietta. Ovviamente con la gentilezza e pacatezza che contraddistingue il popolo del Sol Levante. Nonostante fossero state avversarie solo poco prima, le calciatrici del Giappone vedevano Patri come un’idola per la sua esperienza al Barcellona. Sfortunatamente la spagnola aveva a disposizione una sola maglia, ma insieme al capo delegazione si è prodigata per fornire un ricordo alle tre fan “speciali”, oltre che una serie interminabile di autografi.

Laura Brambilla