La quindicenne australiana Mary Fowler debutta a livello internazionale con le Matildas

Nel match Australia – Brasile che si è disputato a Kansas City, valido per il Tournament of Nations, nei minuti finali il coach australiano Alen Stajcic ha fatto esordire la giovanissima Mary Fowler.

Il cambio non ha avito impatto sulla partita, ma ha aggiornato il libro dei record: Mary Fowler ha così debuttato a livello internazionale con la nazionale australiana a soli 15 anni e 162 giorni. Fowler è la quinta giocatrice più giovane a debuttare con le Matildas. Prima di lei c’era stato il debutto di Sam Kerr nel 2009. Proprio la stessa Kerr ha lasciato il posto alla compagna di squadra nella gara giocata a Kansas City contro il Brasile.

La carriera in nazionale australiana della giovane calciatrice inizia in realtà solo a marzo di quest’anno, dove con la squadra giovanile australiana mette a segno ben 10 goal in soli 6 match. Numeri che attirano l’attenzione della nazionale maggiore e convincono mister Stajcic a convocare la giovanissima Fowler per il Tournament of Nations.

Nonostante l’apparizione di Fowler a Kansas City, rimangono, tuttavia, grandi incertezze sul futuro della giocatrice: nata a Cairns (IRL) da padre irlandese, la giocatrice potrebbe far anche parte della nazionale irlandese per le qualificazioni. Anche i fratelli della calciatrice, in passato, hanno giocato per le nazionali giovanili irlandesi e proprio settimana scorsa la giocatrice ha espresso la sua intenzione di giocare per la medesima nazionale.
“Noi tutti vogliamo giocare per la stessa nazione. La famiglia è molto importante per me e per tutti noi. Non sto per prendere alcuna decisione in questo momento, ho solo quindici anni e quindi vedremo in futuro.”

La nazionale australiana si è classificata seconda nel torneo di amichevoli, a pari punti con gli USA, che sono riusciti a strappare alle Matildas il titolo vinto lo scorso anno. Chissà se la nazionale irlandese sarà in grado di strappare il piccolo gioiellino alla nazionale australiana.

Sofia Crugnola