La calciatrice inglese Izzy Christiansen ha firmato un contratto di due anni con il club campione di Francia e d’Europa dell’Olympique Lione.

La notizia del possibile passaggio della giocatrice della nazionale inglese dal Manchester al Lione circolava  già da diversi giorni ma l’ufficialità è arrivata solo nella giornata di ieri. Christiansen ha già effettuato le visite mediche con la società francese ed è molto entusiasta della scelta effettuata.

“Non vedo l’ora di iniziare con la mia nuova squadra. Il Lione è un grande club, campioni di Francia e d’Europa. Ho scelto l’OL per vincere titoli e crescere calcisticamente ma anche per divertirmi”.  Queste le prime parole di Christiansen dopo la firma. L’attaccante ritrova a Lione la compagna di nazionale Lucy Bronze.

Gran colpo per le campionesse d’Europa che si sono assicurate una calciatrice di ottimo livello.

Christiansen ha vinto nel 2016 la FA Women’s Super League 1 con il Manchester City, conquistando anche il PFA Women’s Players’ Player of the Year, ambito premio che viene assegnato ogni anno alla miglior calciatrice della stagione.

Con la maglia della nazionale Under-19, Christiansen ha vinto il titolo europeo in Bielorussia nel 2009. Nella stagione appena trascorsa la giocatrice è stata una colonna portante del Manchester City ottenendo il secondo posto in campionato e la qualificazione alla prossima UEFA Women’s Champions League. Quest’anno nella massima competizione europea per club femminile, Christiansen con il suo Manchester City si è dovuta arrendere in semifinale proprio contro la sua nuova squadra.

Sofia Crugnola