Dzsenifer Marozsan soffre di embolia polmonare e starà ferma diverse settimane

Un fulmine a ciel sereno ha colpito il mondo del calcio femminile. La calciatrice del Lione e della Nazionale tedesca Dzsenifer Marozsan ha annunciato sul suo profilo facebook di essere affetta da un’embolia polmonare.

Capitano del Lione, squadra campione d’Europa, ha dichiarato: “Starò ferma per qualche settimana. Qui a Lione sto ricevendo ottime cure mediche. Le persone che mi conoscono sanno che sono un lottatrice e tornerò ancora più forte”.

Il 1° settembre la Germania è chiamata ad un impegno cruciale per la qualificazione al Mondiale, in quanto dovrà giocare in Islanda contro la prima del girone, consapevole che solo la prima classificata accederà in maniera diretta alla competizione francese in programma a giugno 2019.

“La cosa più importante ora è che Dzseni guarisca completamente”, ha detto l’allenatore nazionale tedesca Horst Hrubesch. “Ha il nostro pieno sostegno e può prendersi tutto il tempo di cui ha bisogno.”

Marozsan è una delle più forti calciatrici al mondo ed è un elemento insostituibile sia nel Lione che nella Germania.

La speranza di tutto il mondo del calcio è quella di rivedere presto Marozsan scendere in campo e deliziare il pubblico con le sue giocate.

Un augurio di pronta guarigiona dallo staff di L Football
#ForzaDzseni

Giuseppe Berardi

Foto: Maya Mans