Sarà Pink  Bari-Juventus la finale del campionato Primavera 2017-2018. Le due squadre si affronteranno Sabato 23 allo stadio “Gino Bozzi” di Firenze.

La Pink Bari ha superato agevolmente lo scoglio Fiorentina con il risultato complessivo di 7-2. L’andata era terminata 4-2 in favore delle baresi, che al ritorno hanno consolidato il vantaggio davanti al caloroso pubblico di Bitetto. La gara è stata sbloccata da Anna Serturini, classe ’98 ex Brescia che ha ben figurato nel corso della stagione in Serie A. Dopo la doppietta dell’andata, Angelica Parascandolo ha segnato il gol del 2-0, mentre la terza rete è stata siglata da Noemi Montemurro.

La Juventus si è presentata ad Interello, sede degli allenamenti del settore giovanile neroazzurro, forte del vantaggio per 4-2 ottenuto una settimana prima sul campo casalingo di Vinovo. La squadra bianconera è passata in vantaggio grazie alla rete di Benedetta Glionna, “prestata” da Guarino alla Primavera insieme a Caruso, Panzeri e Lenzini. Nonostante lo svantaggio complessivo di 3 gol, l’Inter non ha mollato la presa e si è portata sul 2-1 con Marinelli e Bonfantini. Nei minuti finali non è riuscita la rimonta definitiva e la Juventus ha potuto festeggiare la prima qualificazione alla Finale Scudetto della sua storia.

Laura Brambilla