Con la vittoria sul Ravenna, il Pink Bari evita la retrocessione diretta e si aggiudica la possibilità di un ulteriore spareggio per la permanenza in Serie A.

È andato in scena ieri allo Stadio “Galileo Speziale” di Montesilvano lo spareggio per decidere la squadra che retrocede direttamente in Serie B.
Il Pink Bari ha avuto la meglio sul Ravenna Woman per tre reti a due. L’incontro si è disputato però in “sub judice”, in attesa di una risposta sul ricorso presentato dal Ravenna al CONI in merito all’interpretazione che il Dipartimento Calcio Femminile della LND ha dato sul regolamento.

Il Bari si è portato subito in vantaggio al 14′ grazie a un rigore realizzato da Piro. Raddoppio per le pugliesi con Parascandolo al 20′. Per il Ravenna ha accorciato le distanze Baldini sul finale di primo tempo. Nella ripresa, il gol di Manno porta le biancorosso nuovamente in vantaggio di due gol. Al 62′ Pugnali fissa il risultato sul 3-2 definitivo.

Giuseppe Berardi