Per la terza volta la Finale della UEFA Women’s Champions League sarà Lione-Wolfsburg. Se nel 2013 le tedesche hanno vinto a Londra, a Reggio Emilia è stato il Lione a trionfare ai rigori. Sarà quindi la sfida di Kiev a decretare quale delle due squadre trionferà in questo storico duello.

Il Lione, bicampione europeo in carica, ha conquistato la sua settima Finale superando il Manchester City con il risultato complessivo di 1-0. Dopo il pareggio a reti inviolate di Manchester, le francesi sono riuscite a sfondare il fortino inglese proprio con una giocatrice proveniente dalla terra d’Albione: Lucy Bronze, l’ex di giornata.

Vittoria più netta quella ottenuta dal Wolfsburg contro il Chelsea. La doppia sfida si è conclusa con il risultato  di 5-1. Le tedesche avevano ipotecato il passaggio alla finale vincendo a Londra per 3-1 e in terra amica hanno solo concluso il lavoro, mantenendo la rete inviolata. Le due reti sono state realizzate da Ewa Pajor e Pernille Harder, autrice di sei rete in sette gare della manifestazione. In entrambe le occasioni il passaggio decisivo è stato effettuato da Alexandra Popp.

La Finale della UEFA Women’s Champions League 2018 tra Lione e Wolfsburg è prevista per Giovedì 24 Maggio allo stadio Valeriy Lobanovskyi di Kiev.

Laura Brambilla