Grazie alla vittoria contro il Bristol, il Chelsea Ladies conquista il suo secondo titolo nazionale.

Weekend di sentenze definitive nei maggiori campionati europei. Se l’Italia dovrà aspettare lo spareggio di Domenica 20, a meno di altri cambiamenti federali,  in Spagna, Inghilterra e Germania sono state incoronate le Campionesse nazionali per la stagione 2017/2018.

Come trattato in precedenza, in Spagna e in Germania hanno trionfato Atletico Madrid e Wolfsburg. Per entrambe è stato il secondo successo consecutivo nel campionato nazionale.

Il Chelsea si è laureato campione d’Inghilterra dopo un testa a testa lungo 17 partite contro il Manchester City. Le due squadre sono scese in campo 3 volte in 10 giorni, iniziando il tour-de-force a parità di punti (32) in 14 gare giocate. Decisive sono state le sconfitte del Manchester City contro Arsenal e Liverpool, mentre il Chelsea ha ottenuto 6 punti contro Birmingham e Sunderland. Il successo decisivo per le  Blues  è stato il 2-0 sul campo del Bristol, che le ha permesso di conquistare la matematica certezza della seconda Women’s Soccer League 1 della loro storia. I gol “Scudetto” sono stati realizzati da Spence e Andersson.

Per le ragazze di coach Emma Hayes è stata una stagione praticamente perfetta. Il 15 Aprile hanno trionfato nella Finale tutta londinese della FA Women’s Soccer League contro l’Arsenal Ladies. Il risultato finale è stato di 3-1, per il Chelsea hanno siglato le reti decisive per la vittoria Ramona Bachmann (doppietta) e Fran Kirby. Il gol della bandiera per le Gunners è stato segnato dall’olandese Vivianne Miedema.

Oltre al “Double” in Inghilterra le Blues si sono ben comportate nella UEFA Women’s Champions League. Il loro percorso europeo si è interrotto solo in semifinale, a causa della sconfitta per 5-1 complessivo (1-3, 2-0) da parte del Wolfsburg.

Laura Brambilla