Tra poco meno di un mese la nazionale femminile affronterà il Portogallo in una sfida decisiva sulla strada che porta a Francia 2019.

A partire da Lunedì 14 maggio alle ore 16, sarà possibile acquistare i biglietti per assistere al match tra Italia e Portogallo, in programma venerdì 8 giugno alle ore 20.45 allo stadio ‘Artemio Franchi’ di Firenze.

I tagliandi potranno essere acquistati presso i punti vendita TicketOne e sui siti www.vivoazzurro.it e www.ticketone.it. Nella giornata di venerdì 8 giugno i biglietti saranno messi in vendita dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 all’inizio della gara presso i botteghini dello stadio ‘Artemio Franchi’ in Viale Ferruccio Valcareggi.

Il prezzo dei biglietti sarò di 3 euro nella Tribuna Maratona.  Le persone con disabilità potranno fare richiesta di accredito (fino ad esaurimento dei posti disponibili) nel periodo compreso tra venerdì 25 maggio e mercoledì 6 giugno inviando un’e-mail all’indirizzo infodisabili@acffiorentina.it. In risposta alla richiesta, verrà inviato un modulo di autocertificazione che dovrà essere compilato e firmato dal richiedente. Nella richiesta dovranno essere indicati: nome e cognome, grado di invalidità, status e residenza. Il ritiro degli accrediti potrà avvenire il giorno gara dalle ore 18.30 presso il ‘Fiorentina Point’ (Via dei Sette Santi, 28) su presentazione del documento d’identità.

I titolari delle tessere federali e delle tessere CONI valide per il 2018 con diritto al posto in Tribuna d’Onore potranno accedere alla stessa a presentazione della tessera federale – fino ad esaurimento dei posti disponibili – ritirando il tagliando d’ingresso presso il ‘Fiorentina Point’ nella giornata di venerdì 8 giugno dalle ore 18 alle ore 21.

I titolari delle tessere federali e delle tessere CONI valide per il 2018 non aventi diritto al posto in Tribuna d’Onore avranno accesso alla Tribuna Maratona a presentazione della tessera federale – fino ad esaurimento dei posti disponibili – ritirando il tagliando d’ingresso presso il ‘Fiorentina Point’ nella giornata di venerdì 8 giugno dalle ore 18 alle ore 21.