Ancora imbattute le nostre ragazze nel Gruppo 6. Prova convincente per le azzurre ma con qualche disattenzione di troppo. Gran gol per Valentina Giacinti.

La Nazionale femminile ha battuto per 3 reti a 1 la Moldova, nel match valido per le qualificazioni al mondiale di Francia 2019. Le azzurre hanno ottenuto la quinta vittoria in altrettanti incontri, consolidando così il primo posto nel girone.

Sul campo in erba sintetica di Vadul lui Voda, le ragazze allenate dal CT Milena Bertolini partono forte, costringendo le avversarie a chiudersi nella propria meta del campo, grazie a un pressing sistematico. All’8′ azzurre in vantaggio direttamente da  calcio d’angolo con Linda Tucceri Cimini. Le moldave ricorrono spesso al fallo per fermare Bonansea e compagne. Alla mezz’ora arriva il secondo gol con una autorete di Colesnicenco, ma nel finale di tempo l’Italia subisce il suo primo goal in queste qualificazioni. Lo segna Anastasia Toma per la Moldova, che sfrutta una indecisione della difesa italiana.

Nella ripresa non cambia il copione della gara, azzurre in forcing e Moldova costretta a difendersi. Bertolini sostituisce prima Bonansea (diffidata) per Alborghetti, Girelli per Mauro e Rosucci per Giugliano. Il terzo gol arriva al 31′ ed è una vera e propri prodezza al volo di Valentina Giacinti da posizione defilata.

“La cosa più importante è aver portato a casa i tre punti . commenta il CT a fine gara – quando ho detto che questa per noi era la partita più difficile non dicevo tanto per dire. L’approccio è stato troppo blando, è mancata un po’ di carica agonistica e il loro gol è emblematico: quei palloni li prende chi è più determinato. Si parla da troppi giorni della partita col Belgio e questo può aver influito sulla prestazione”.

 

Classifica del Gruppo 6

ITALIA  15 punti (5 gare)
BELGIO 9 punti (3 gare)
Portogallo 3 punti (3 gare)
Romania 3 punti (4 gare)
Moldova 0 punti (5 gare)

Giuseppe Berardi

Foto: FIGC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *