La numero 10 azzurra e capitano del Brescia è stata scelta dal marchio Puma come testimonial per il mercato italiano e andrà ad affiancarsi a nomi del calibro di  Hegerberg, Marozsán e Le Sommer.

Cristiana Girelli, attaccante del Brescia e della nazionale italiana, ha siglato un contratto di sponsorizzazione con il brand di abbigliamento tecnico Puma.

La firma è arrivata oggi a Milano nella sede italiana dell’azienda tedesca. Il colosso dello sportswear è molto attivo nel calcio femminile e può vantare tra i suoi testimonial, alcune tra le più forti giocatrici del panorama internazionale. Hanno infatti scelto Puma le giocatrici dell’Olympique Lione Ada Hegerberg, Dzsenifer Marozsán ed Eugénie Le Sommer, ma anche Ramona Bachmann del Chelsea e Alexander Popp del Wolfsburg.

Cristiana è stata scelta dal brand tedesco per essere atleta di punta nel mercato italiano. Giocatrice di primissimo piano nella Serie A, Girelli è anche punto fermo della Nazionale Italiana, di cui Puma è sponsor tecnico.
La calciatrice del Brescia sarà coinvolta in una serie di attività di marketing a livello digital attraverso i social network.

Attualmente la numero 10 azzurra utilizza già materiale Puma, calzando le Puma One, modello di punta, disegnate per dare stabilità al piede, far presa sul terreno e garantire la massima sensibilità sulla palla.

Raggiunta in esclusiva da L Football Cristiana Girelli ha dichiarato: “Sono molto contenta di aver scelto questo brand che mi accompagna anche in nazionale. Nella sede Puma di Milano ho potuto emozionarmi nel vedere scarpe di campioni come Diego Armando Maradona,  Usain BoltLewis Hamilton, oppure di Selena Gomez per la collezione lifestyle”.

Il contratto avrà una durata di quattro anni e coprirà due eventi calcistici di primo livello, come i Mondiali in Francia del prossimo (l’Italia è vicinissima alla qualificazione) e i Campionati Europei del 2021.

Giuseppe Berardi