Il Barcellona sfida il Lione per centrare la sua seconda semifinale consecutiva in Champions League. Lieke Martens: “sarà una partita difficile ma credo in questa squadra e possiamo fare l’impresa”.

Al MiniEstadi è tutto pronto per il big match della Women’s Champions League tra il Barcellona Femenì e il Lione.

Il risultato dell’andata (2-1 per i francesi) tiene in vita le speranze dei catalani, che con la spinta del suo pubblica cerca l’impresa contro i campioni in carica.

Allo stadio ci saranno oltre 15 mila spettatori, un dato importante che conferma, gli ottimi progressi del calcio femminile spagnolo, con l’interesse del pubblico in forte crescita negli ultimi anni.

La stella Lieke Martens, considerata la calciatrice più forte al mondo, ha dichiarato sui canali ufficiali del club che “sarà una partita difficile ma credo in questa squadra e possiamo fare l’impresa”. Tornando sul match dell’andata l’attaccante blaugrama ha detto: “E’stata una partita molto dura, sapevamo che non sarebbe stato facile. All’inizio abbiamo sofferto un po’ e loro hanno avuto molte opportunità per far gol, ma nella seconda parte, abbiamo controlliamo il gioco molto meglio. Abbiamo anche creato occasioni e avuto più possesso”.

“Vedremo come andrà a finire, – ha proseguito Lieke – ma lavoreremo sodo e lotteremo fino alla fine. La squadra è fiduciosa e siamo pronti a combattere ancora. Se il Miniestadi sarà peino ci darà una mano. Quando le persone ci incoraggiano, le nostre prestazioni migliorano. Credo in questa squadra”.

L’appuntamento è per stasera ore 19. L’ingresso allo stadio è gratuito e la gara sarà visibile su Barça TV. Non sappiano con certezza se sarà visibile anche in streaming sul sito del Barcellona.

Giuseppe Berardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *