La petizione, lanciata dall’Onorevole Daniela Sbrollini su Change.org, per chiedere alla Rai di trasmettere le partite della nazionale italiana di calcio femminile e tutte le gare della Coppa del Mondo in programma in Francia nel 2019, ha superato quota 7000 sostenitori.

In una lettera inviata alla presidente della Rai, Monica Maggioni, la deputata veneta ha sottolineato come qualcosa si sta muovendo e gli ottimi risultato ottenuti dalle gare trasmesse da Rai Sport sia un segnale positivo per vedere il calcio femminile in televisione.

Nella petizione si legge che: “da decenni la RAI rappresenta uno straordinario strumento di crescita culturale e sociale per tutti gli italiani. La televisione pubblica ha accompagnato e raccontato le più grandi gesta dei nostri atleti e delle nostre squadre, regalando emozioni indimenticabili. Anche la nostra nazionale di calcio femminile ha raggiunto nelle ultime partite importanti risultati e da qui a settembre ha la concreta opportunità di raggiungere una qualificazione al mondiale che manca dal 1999 e che invece i “ragazzi” si sono clamorosamente fatti sfuggire. Il calcio femminile è un movimento in grande crescita, lo è tra le società e lo è anche nell’attenzione di ragazze e ragazzi. L’Italia è indietro rispetto ad altri Paesi europei ed è ora di recuperare il gap. Per questi motivi, e per rafforzare un cambiamento culturale in atto, che continua a dare sempre più il giusto riconoscimento a tutto il movimento sportivo femminile, chiediamo fortemente che la televisione permetta a tutti gli italiani di dare valore a questo movimento calcistico”.
Giuseppe Berardi