La Frauen Bundesliga, il massimo campionato tedesco, è arrivato al giro di boa dopo 11 giornate. e riprenderà il 4 Febbraio dopo un mese e mezzo di pausa. 


Il Wolfsburg si è laureato campione d’ Inverno con tre punti di vantaggio sul Bayern  Monaco, forte della vittoria nella sfida diretta dell’ 11 Dicembre. La partita è terminata con il risultato di 3-1, tutte le reti sono state realizzate nei primi 45 minuti. Doppio vantaggio per le campionesse in carica nei primi cinque minuti, con le reti di Pajor e Gunnarsdottir. All’ 8′ il Bayern Monaco ha accorciato con Damnjanovic, e al 32′ Alexandra Popp ha chiuso il risultato sul 3-1. Nel secondo tempo entrambe le squadre hanno mostrato nervosismo, terminando entrambe in 10 giocatrici per le espulsioni di Wullaert e Damnjanovic. 

Alle spalle delle due superpotenze staziona il Friburgo, a due distanze dal Bayern Monaco, ma potenzialmente seconda avendo una partita da recuperare contro il SGS Essen. Nelle ultime tre gare, la squadra di Scheuer ha ottenuto solo 4 punti sui 9 disponibili. A livello di singole, sta emergendo Giulia Gwinn, centrocampista classe 1999, autrice di 5 gol in 10 presenze. 

Nelle posizioni basse della classifica, Duisburg e Jena sembrano fortemente le due designate a retrocedere. Il Duisburg ha ottenuto 0 punti in 9 gare, mentre lo Jena 1 in 10 partite. La quota salvezza a metà stagione è rappresentata dal Colonia, che ha ottenuto 6 punti in 11 incontri. 

Laura Brambilla


Foto VfL Wolfsburg Frauenfußball