Sembra non volersi arrestare il rullo compressore dell’Olympique Lione sul campionato francese, che domina da undici anni. Dopo 13 giornate, le campionesse di Francia d’Europa in carica primeggiano in vetta alla classifica a punteggio pieno, con 4 punti di vantaggio sul PSG. 


Proprio contro la squadra della capitale risale l’ultima sconfitta dell’OL all’interno dei confini nazionali, datata 17 Dicembre 2016. La partita terminò con il risultato di 1-0 per il PSG, grazie alla rete di Marie Laure Delie. Con lo stesso risultato, ma a parti inverse, si è conclusa la sfida tra le due squadre lo scorso 11 Dicembre. Ada Hegerberg ha consentito all’OL di portare ottenere la vittoria e di allungare le distanze tra le due squadre a 4 punti. 

Il Montpellier, che ha eliminato il  Brescia agli Ottavi di Finale della UWCL, è la terza forza del campionato. In 12 partite ha ottenuto 30 punti, avendo perso solo contro Olympique Lione e Paris Saint Germain. 

Alle spalle del Montpellier, il quarto posto, occupato dal Paris, dista ben 11 punti. La classifica appare spaccata in due parti, con le prime tre squadre a concorrere in un campionato a se e le altre a lottare per non retrocedere. Con 19 punti, il Paris dovrebbe vivere una seconda parte di stagione tranquilla, a quattro punti di vantaggio sulla quinta, il Bordeaux. Tra il quinto posto e l’undicesimo, la prima delle due posizioni che obbligano alla retrocessione, ci sono solo 5 punti. Solo l’Olympique Marsiglia, ultimo a 6 punti, appare più staccato e in difficoltà.

Laura Brambilla