Il secondo turno di Coppa Italia mette a confronto per la prima volta nella storia le due Juventus: la Juventus Women, costituita in estate dalla Juventus FC, e la Femminile Juventus  Torino, presente nel panorama calcistico dagli anni ’70. A Luglio la Juventus FC ufficializzò l’acquisizione del titolo sportivo da parte del Cuneo, garantendosi la partecipazione al campionato di Serie A. Mentre la  Femminile Juventus Torino partecipa al campionato di Serie B, occupando la quinta posizione dopo 12 turni. Rita Guarino potrebbe effettuare del turn-over in vista dell’impegno di sabato in campionato contro il Ravenna Woman, anche per permettere alle giocatrici meno utilizzate di prendere fiducia e minuti nelle gambe. Tuttavia le Women non dovranno sottovalutare la sfida, date le forti motivazioni con cui scenderanno in campo le concittadine. 


Tra le altre sfide in programma, spicca il derby di Verona tra Fimauto Valpolicella e Verona Calcio Femminile. Le due squadre si sono già affrontate in campionato, concludendo la partita in pareggio.

AtalantaMozzanica e Fiorentina hanno conquistato già il pass per gli Ottavi di Finale. La prima in virtù della vittoria per 7-3 contro il Real Meda del 22 Novembre, la seconda qualificata di diritto avendo la manifestazione nella scorsa stagione. 

Le gare tra Brescia-Azalee e Tavagnacco-Unterland Damen sono state rinviate a Gennaio per maltempo. Sempre nell’anno nuovo scenderanno in campo Inter – Sassari  Torres (9 Gennaio) e Roma Decimoquarto-Latina (24 Gennaio)

Tutte le altre squadre di Serie A saranno impegnate contro squadre di Serie B nella giornata di oggi, la formula della manifestazione prevede gare ad eliminazione diretta, con eventuali supplementari e rigori in caso di pareggio. 

Elenco delle gare del Secondo Turno previste per Mercoledì 13 Dicembre: 

Ravenna Women-Castelvecchio 
Empoli-Florentia 
La Saponeria Unigross-Jesina
Nebrodi-Res Roma 
Pink Bari-Napoli Dream Team 
Trento Clarentia-Marcon 
Chievo-AGSM Verona
Juventus-Juventus Torino 
Luserna-Novese 
Sassuolo-Lavagnese

Laura Brambilla