Venerdì 22 è stata una giornata speciale per il calcio femminile nella provincia di Lecco: la Rappresentativa lecchese, composta da giovani calciatrici del Tabiago Calcio Femminile (squadra di Serie D lombarda) e le Onorevoli della Nazionale Parlamentari di Calcio sono scese in campo contro la violenza sulle donne. La partita è stata posta a conclusione del progetto che ha coinvolto 200 studenti di Scuola Superiore sul tema dello sport e legalità. 


Sia in aula che in campo ha preso parte all’iniziativa Katia Serra, nota ex giocatrice e rappresentate della Associazione Italiana Calciatori per il calcio femminile. Così ha scritto sulla sua pagina Facebook: 


Giornata indimenticabile per studenti, giovani calciatrici e onorevoli. La speranza è che eventi come questi riescano a sensibilizzare i ragazzi e le ragazze su temi di forte attualità. 

Laura Brambilla