Mentre si susseguono gli annunci dei vari colpi di calciomercato delle squadre di Serie A, una delle calciatrici più rappresentative del panorama italiano non ha ancora annunciato dove giocherà nella stagione 2017/18.

Si tratta di Simona Sodini, classe 1982, giocatrice che vanta una lunghissima esperienza nel calcio femminile. 
Nei prossimi giorni la calciatrice, nata a Sassari, svelerà sulla sua pagina Facebook la sua nuova squadra.
Secondo alcune indiscrezioni si tratterebbe della Juventus FC, il club che ha rilevato il titolo sportivo della sua ultima squadra, il Cuneo Calcio Femminile. 

Simona Sodini ha esordito giovanissima nel calcio che conta, cresciuta nelle giovanili della Torres, nel 1998 passa al Milan dove esordisce, a soli 16 anni in Serie A, vincendo Scudetto e Supercoppa Italiana. 

Dopo le parentesi con il Foroni e l’Atletico Oristano, Simona viene ingaggiata dal Torino. Con il club granata la calciatrice sarda colleziona 157 presenze segnando 105 gol in due parentesi, tra il 2002/2005 e il 2007/2012. Le due esperienze in maglia granata sono state interrotte da due stagioni dove Sodini a giocato al Bojano Monti del Matese e ad Oristano. Prima dell’approdo al Cuneo, l’attaccante  ha giocato in Serie A con il Riviera di Romagna e il Luserna e una breve parentesi in Serie B con l’Inter Milano. 


Simona ha giocato e vestito la maglia di tutte le Nazionali giovanili fino ad arrivare a quella maggiore.  In carriera ha superato le 300 presenze ufficiali sui campi da calcio italiani, arrivando a segnare oltre 200 gol. 

Nei prossimi giorni ne sapremo di più sul futuro di questa straordinaria calciatrice che dopo il ritiro di Patrizia Panico e Melania Gabbiadini, rimane l’unica che può vantare un’esperienza ventennale in questo sport. 

Giuseppe Berardi

Foto di Alessandro Rosa e Fazzari  Ramella
Tratte dalla pagina ufficiale Facebook di Simona Sodini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *