Aveva fatto molto scalpore quanto accaduto in occasione della gara tra le Giovanissime del  Torino CF e la Polisportiva Bruinese, società piemontese maschile, giocata il 13 Aprile . Il presidente del club granata Roberto Salerno aveva denunciato il comportamento tenuto dai giocatrici e dai responsabili avversari, rei di aver proferito insulti omofobi alle giovani calciatrici. 

Dopo una serie di accertamenti ed indagini, il Procuratore Federale Interregionale ha deferito la Polisportiva Bruinese  Sul comunicato si evince che alcuni dei presenti, oltre agli accompagnatori delle giocatrici, hanno confermato l’atteggiamento irrispettoso e scorretto dei ragazzi. Questo ha spinto la Procura a deferire la società maschile “a titolo di responsabilità concorrente e oggettiva per l’operato dei propri dirigenti, anch’essi deferiti.”.

Laura Brambilla