Nuovo colpo di mercato in casa Brescia. La società lombarda ha comunicato di aver trovato l’accordo con la calciatrice della nazionale italiana Manuela Giugliano.

La centrocampista, classe 1997, ha militato in precedenza nelle squadre Pordenone, Torres, Mozzanica e Agsm Verona. Prima di approdare al Verona era sul punto di trasferirsi in Spagna all’Atletico Madrid. 

A Brescia si ricompone così il tandem di attacco con Valentina Giacinti, visto già all’opera nel Mozzanica. 

“Ho scelto Brescia perché è una società seria ed ho avuto sempre stima per come ha saputo interpretare l’evoluzione del calcio femminile – le sue prime parole da biancoblù – da qualche anno è tra le protagoniste indiscusse del campionato in un momento molto difficile per il calcio femminile in Italia, credo che tutto ciò parli da sé.

Significa che il lavoro svolto dallo staff e dal presidente Cesari è sempre fatto con estrema passione ed impegno. Sono felicissima della mia scelta. Mi aspetto molto da questa avventura, perché ho voglia di vincere e di fare bene. Mi metterò subito a disposizione di mister Piovani perché ho voglia di crescere e di portare a casa trofei importanti.

Ai tifosi dico solo che onorerò la maglia con la stessa veemenza con cui fanno il tifo il sabato allo stadio – chiosa. Numerosi e presenti hanno seguito la squadra praticamente ovunque. La caparbietà che ha sempre contraddistinto l’anima del Brescia è partita anche dagli spalti”.

Giuseppe Berardi

 Foto: FIGC