Il Jiangsu Suning FC, società femminile del gruppo Suning, ha vinto per la prima volta nella sua storia la CFA Cup, la coppa nazionale cinese. La giocatrice più rappresentativa è Gabriela Zanotti Demoner, trequartista brasiliana classe 1985, che ha vestito più volte la maglia verdeoro.


Nell’aprile scorso il gruppo Suning ha deciso di entrare nel calcio femminile, da sempre molto seguito in Cina. Il campionato cinese non presenta un livello paragonabile a quello europeo, nonostante i grandi successi della Nazionale. 



Gli investimenti messi in atto dal governo locale nel calcio potrebbero garantire lo sviluppo del livello domestico,come sta avvenendo nel maschile, attirando seguaci e giocatrici. 


La vittoria del primo trofeo dell’epoca Suning, potrebbe spingere il proprietario del gruppo a puntare su una selezione femminile italiana affiliata al club maschile. 

Laura Brambilla