Al giorno d’oggi i social rivestono un ruolo fondamentale per le società sportive. Sono il primo mezzo di comunicazione ed interazione con i tifosi affezionati, spesso utilizzato per trasmettere partite o contenuti esclusivi. Con la scarsa pubblicità e copertura televisiva, in particolare in Paesi come l’Italia, i social rappresentano un ottima opportunità di raggiungere nuovi possibili affezionati.


Le società che guidano la classifica social (Facebook) sono quelle inglesi. Manchester City Women e Arsenal Ladies hanno oltrepassato i 4,5 milioni di likes sulla loro pagina. Per valutare la grandezza di tale dati, il Napoli Calcio, terza società maschile in Italia, è seguito da 3,9 milioni di persone. La terza società più seguita in Inghilterra è il Chelsea Ladies (2.463.259 likes). 

Il club che si avvicina maggiormente a questi risultati è l’FC Bayern Frauenfussball, terzo nella graduatoria, grazie ai 3.837.900 appassionati a cui piace la pagina. Contro le aspettativa si classifica al quarto posto l’Atletico de Madrid Femenino (757.358), superando notevolmente le rivali in Spagna e semifinaliste in UEFA Women’s Champions League del Barcellona (330.756). Divario notevole anche tra le due finaliste del torneo continentale: sui social vince il PSG Feminines, con 306 mila likes contro i 53,5 mila dell’Olympique Lione. Altra squadra storica che stenta a decollare sui social è il Wolfsburg, che nonostante la vittoria del Campionato Tedesco 2017 e la finale di Champions League dello scorso anno è seguita da 33,5 mila persone. 

I dati delle società italiane sono distanti da quelli delle maggiori squadre europee. Nella classifica social della Serie A domina il Brescia, con 28,5 mila like. Al secondo posto troviamo la Fiorentina campione d’Italia e al terzo il Verona, rispettivamente seguite da quasi 18 mila e 9 mila persone.