La vittoria dello Scudetto da parte della Fiorentina non è l’unica sentenza della ventunesima giornata di Serie A. Grazie alla vittoria sul Luserna per 1-2, il Cuneo ha raggiunto la matematica salvezza. Il regolamento prevede che la differenza tra la squadra al decimo posto e quella al settimo deve essere uguale e superiore a 7 punti per disputare i play-out. Ad una giornata dal termine, il Cuneo ha 12 punti di vantaggio su Chieti e Luserna, evitando così il rischio retrocessione. La quarta squadra retrocessa si deciderà nell’unico scontro di play-out tra San Zaccaria e Como, ottava e nona in classifica. Il San Zaccaria è stata sconfitta per 2-1 nell’ultimo turno, mentre le comasche hanno superato 4-1 lo Jesina, ultimo in classifica, a Ponte Lambro. 


Nella prima metà della classifica, vincono Fiorentina e Verona su Tavagnacco e Res Roma. Vittoria-Scudetto delle Viola grazie alle reti di Caccamo e Bonetti, entrambe su assist di Guagni. Le veronesi superano di misura la squadra di mister Fabio Melillo, con la doppietta di Giuliano, a cui risponde la rete di Martinovic. Complice il pareggio nel derby bergamasco-bresciano tra Mozzanica-Brescia, il Verona riconquista il terzo posto in classifica, con il vantaggio di un punto sul Mozzanica. E’ stato un derby da cardiopalma, con tre reti, una annullata, negli ultimi dieci minuti. Il Brescia passa in vantaggio all’84’ con la rete di Girelli, a cui risponde 4 minuti dopo Alborghetti su rigore. 


RIEPILOGO VENTUNESIMA GIORNATA: 

Agsm Verona Cf 2 – 1 Res Roma Cf 
Calcio Femminile Chieti 2 – 1 San Zaccaria Cf 
Como 2000 Cf 4 – 1 Edp Jesina Femminile 
Fiorentina Women’s 2 – 0 Graphistudio Tavagnacco Cf 
Luserna Cf 1 – 2 Cuneo Calcio Femminile 
Mozzanica Cf 1 – 1 Brescia Calcio Femminile 


CALENDARIO VENTIDUESIMA (ed ultima) GIORNATA: 

Brescia Calcio Femminile – Luserna Cf 
Cuneo Calcio Femminile – Agsm Verona Cf 
Edp Jesina Femminile – Calcio Femminile Chieti 
Graphistudio Tavagnacco Cf – Como 2000 Cf 
Res Roma Cf – Fiorentina Women’s 
San Zaccaria Cf – Mozzanica Cf

Laura Brambilla