Il pareggio dello scorso weekend al Mini Estadi contro il Barcellona, ha permesso all’Atletico Madrid Femenino di avere nelle proprie mani il destino del massimo campionato spagnolo. Le ragazze allenate da Angel Villacampa devono terminare l’ultima partita di campionato, in casa contro la Real Sociedad, con una vittoria o lo stesso risultato del Barcellona, che affronterà a Valencia il Levante, per vincere il primo titolo nazionale della loro storia.

Il club colchonero avrebbe voluto che le ragazze disputassero l’ultima e decisiva partita della stagione al Vicente Calderon, come accaduto contro il Barcellona e l’Athletic Bilbao. La Liga maschile ha impedito lo svolgimento del match per motivi di sicurezza e logistici legati alla partita (maschile) tra Atletico de Madrid e Athletic Bilbao di Domenica 21. Ciò nonostante le giocatrici avranno l’opportunità di mettersi in mostra nell’ultima partita della storia del Calderon. Se il risultato al termine dei 90’ minuti stagionali decreterà la vittoria del campionato da parte dell’Atletico Madrid, verrà concesso alle campionesse della Liga il giro d’onore prima della partita o nell’intervallo della partita maschile.

Laura Brambilla