Giacinti firma la sua 14^ rete in serie A (Napoli-Firenze).

Dopo la sosta per gli impegni della nazionale maggiore e della Under19, si è disputata, sabato 16 marzo, la 24esima giornata del campionato di Serie A femminile
Non ci sono state sorprese nei risultati, vincono tutte le prime in classifica, in attesa di conoscere il verdetto del giudice sportivo sul match tra la Torres e il Torino. 
L’incontro non è andato in scena per la decisione della società granata di non affrontare la trasferta sarda per cause definite di “forza maggiore”. Con tutta probabilità verrà ratificato il 3 a 0 a tavolino per la Torres. 
Un episodio, questo, che deve far riflettere molto il mondo del calcio femminile. Senza entrare nel merito delle motivazioni che hanno spinto il presidente del Torino, Salerno, a rinunciare alla trasferta, balza agli occhi l’assenza della LND e il suo mancato coinvolgimento diretto. Sembra eccessivo lasciare ampia libertà alle società di organizzare e/o rinviare un incontro ufficiale di campionato. Seppur la Serie A femminile non è un campionato professionistico, la situazione che si è venuta a creare è amatoriale più che dilettantistica.
Tornando al calcio giocato, il Graphistudio Tavagnacco, impegnato in trasferta in terra romana contro la Lazio, non si è fatto sfuggire l’occasione di portarsi al primo posto provvisorio, scavalcando proprio le campionesse d’Italia della Torres. La compagine friulana si è imposta per 2 a 0 con le reti di Martinelli e della solita Paola Brumana che raggiunge quota 23 marcature. 
Per la squadra allenata da mister Rossi è arrivata la decima vittoria di fila che avvicina le gialloblù all’Europa. 
Vittorie in trasferta anche per il Brescia (3 a 1 al Grifo Perugia) e il Verona che rifila quattro gol al Como. Oltre alla vittoria e ai tre punti, le due squadre, rispettivamente terza e quarta in classifica, hanno ritrovato due pedine fondamentali per la parte finale del campionato. 
Dopo un lungo periodo di stop lontano dai campi, sono infatti tornate al calcio giocato Viviana Schiavi e Michela Ledri.
Ritorno in campo dal primo minuto anche per Penelope Riboldi nella gara vinta per 2 a 0 dal Napoli Carpisa Yamamay contro il Firenze Primadonna. Le Partenopee hanno avuto la meglio sulle gigliate, grazie alle reti di Giacinti e Giuliano. 
Consolida il sesto posto in classifica la Riviera di Romagna che ha battuto in trasferta il Mozzanica con un netto 3 a 1. Completano il quadro della giornata di campionato Chiasiellis – Mozzecane 2-0 e Pordenone – Fiammamonza – 3-3. 
Da segnalare, in conclusione, l’iniziativa per la lotta contro il razzismo. Su tutti i campi, prima dell’inizio degli incontri, il capitano della squadra ospitante e di quella ospite hanno letto un messaggio contro il razzismo aderendo alla “settimana di azione contro il razzismo indetta dall’U.N.A.R. (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) 
 “Oggi possiamo essere tutti giocatori di una partita importante: dimostrare che il razzismo è fuori dal gioco”; “espelliamo il razzismo, perché noi con il razzismo non ci giochiamo!”. 
Giuseppe Berardi 

© Riproduzione riservata



Tabellini risultati e classifiche

Como-Verona Bardolino 0-4; – 21′ Girelli, 41′ Lagonia. 17′st Di Criscio, 37′st Pini
Grifo Perugia-Brescia 1-3; – 20’pt Marinelli, 30’pt Sabatino, 44’pt Prost, 17’st Cernoia
Graphistudio Pordenone-Fiammamonza 3-3; – 13′ Brazzarola, 26′ e 65′ Cavallini, 37′ Lotto, 90′ Cambiaghi , 93′ Gaburro
Napoli-Primadonna Firenze 2-0; – 72′ Giacinti, 76′ Giuliano
Chiasiellis-Fortitudo Mozzecane 2-0; – 22′ Zganec, 38′ Vicchiarello
Lazio-Graphistudio Tavagnacco 0-2; – 60′ Zuliani, al 82′ Brumana
Mozzanica-Riviera di Romagna 1-3 – 30′ e 40′ Sodini (R), 39′ Caccamo (R), 14’st Fumagalli (M) – differita tv Rai Sport 2 lunedì 18/03 ore 17.00;
Torres-Torino n.d. 3-0 A TAVOLINO
CLASSIFICA 
Torres 65
Tavagnacco 64Brescia 56
Bardolino Verona 52
Napoli 42 
Riviera Di Romagna 38
Firenze 35
Como 34
Mozzanica 33
Chiasiellis 30 
Pordenone 29
Fiammamonza 16
Perugia Grifo 13
Lazio 12
Fortitudo Mozzecane 11
Torino 4  

Classifica Marcatori

Giocatore     Goal     Squadra    
Patrizia Panico – 28 – Torres
Paola Brumana – 23 – Tavagnacco
Daniela Sabatino – 20 – Brescia
Simona Sodini – 18 – Riviera Di Romagna
Cristiana Girelli – 18 – Bardolino Verona
Barbara Bonansea – 17 – Brescia
Alice Parisi – 16 – Tavagnacco
Carolina Pini – 14 – Bardolino Verona
Valentina Giacinti – 14 – Napoli
Alia Guagni – 12 – Firenze
Monica Carminati – 12 – Como
Patrizia Caccamo – 12 – Riviera Di Romagna
Stefania Tarenzi – 12 – Mozzanica
Elisa Camporese – 11 – Tavagnacco
Agnese Ricco – 10 – Como
Sandy Iannella – 10 – Torres
Valeria Pirone – 10 – Napoli