Nella cerimonia di Zurigo che ha consacrato per la quarta volta consecutiva Leo Messi, sono stati premiati anche altri personaggi del calcio. Anche il calcio femminile ha avuto la sua parte e sono stati assegnati anche i premi come miglior allenatore in ambito femminile e la miglior giocatrice.
A fare la voce grossa sono gli Stati Uniti d’America, che nello scorso anno a Londra hanno vinto l’oro nel torneo femminile. Alla guida della squadra c’era la svedese Pia Sundhage, che ha vinto il premio come miglior allenatrice, superando l’allenatore del Giappone Norio Sasaki e quello della Francia Bruno Bini. Ora Pia non è più la ct degli USA, ma è tornata in partia per allenare la sua Svezia. Durante la premiazione, la Sundhage ha persino cantato per la contentezza.
E sempre nel segno degli Stati Uniti è la premiazione per la miglior giocatrice: a consegnare il trofeo c’è Hope Solo, portiere degli USA, che si ritrova a dover annunciare o Marta o una delle sue due compagne di squadra, Abby Wambach o Alex Morgan. A vincere è la Wambach, che riceve comunque4 l’abbraccio commosso della bella Morgan.
Fonte: http://it.eurosport.yahoo.com
Foto: Getty Image

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *