Primo Piano

Video

Approfondimenti

Serie A

Champions League

Nazionale

Interviste

Campionati Esteri

» » » » » » » » A un mese esatto dall'evento, tutto su UEFA Women's EURO 2017


Manca un mese esatto a UEFA Women's EURO 2017, il campionato europeo di calcio femminile che si svolgerà in Olanda dal 16 Luglio al 6 Agosto. 
La gara di apertura si terrà ad Utrecht e vedrà affrontarsi l’Olanda, paese ospitante, e la Norvegia. L'Italia debutterà a Rotterdam il 17 Luglio contro la Russia.


LE SQUADRE QUALIFICATE

Alla manifestazione parteciperanno per la prima volta 16 rappresentative nazionali. Oltre ai Paesi Bassi, hanno conquistato il pass per il torneo le otto vincitrici dei gironi di qualificazione (Islanda, Svezia, Spagna, Norvegia, Inghilterra, Svizzera, Germania e Francia), le migliori sei seconde (Scozia, Belgio, Austria, Danimarca, Italia e Russia) e il Portogallo, squadra vincitrice dello spareggio. Ben cinque squadre debutteranno nella massima competizione nazionale: Portogallo, Svizzera, Scozia, Belgio e Austria.


LA STRUTTURA DEL TORNEO
Il passaggio da 12 a 16 selezioni nazionali partecipanti alla fase finale dell’Europeo, ha obbligato la UEFA a modificare il numero di gironi, da 3 a 4. La fase a gironi inizierà il 17 Luglio e terminerà il 27 Luglio, dopo 24 partite giocate. Ai quarti di finale si qualificano le prime due classificate di ciascun torneo. La prima del Girone A affronterà la seconda del Girone B e viceversa, così come accadrà tra la prima del Girone C e la seconda del Girone D. Il 29 e il 30 Luglio si svolgeranno i quarti, le Semifinali il 3 Agosto negli stadi di Breda ed Enschede, dove si terrà la Finale di Domenica 6 Agosto.

LA FASE A GIRONI 
Il sorteggio per la fase a gironi si è svolto l’8 Novembre 2016 a Rotterdam. L’Italia fu inserita nella terza fascia, motivo per cui dovrà affrontare un girone dall’alto quoziente di difficoltà. La Nazionale di Cabrini è stata sorteggiata nel Gruppo B e dovrà affrontare la Germania, Campionesse Europee in carica, la Svezia, giunta terza nella scorsa edizione del 2013, e la Russia. L’Olanda, nazionale ospitante, prenderà parte al Girone A insieme a Norvegia, Danimarca e Belgio. Girone equilibrato, in cui potrebbe esserci qualche sorpresa. Nel Girone C la prima posizione non dovrebbe essere in dubbio, con la Francia favorita. Islanda, Austria e Svizzera si contenderanno il secondo posto, fondamentale per il passaggio ai quarti. Doppio derby nel Gruppo D: Inghilterra-Scozia per il Regno Unito e Spagna-Portogallo per la penisola iberica. Inghilterra e Spagna partono in vantaggio sulle avversarie, per il primo posto, necessario per evitare la Francia, sarà decisivo lo scontro diretto del 23 Luglio a Breda.

GLI STADI 

Sono sette gli stadi scelti dalla Federazione Olandese e dalla UEFA per Euro 2017:

- Stadio Rat Verlegh (Breda, 19 mila spettatori)
- Adelaarshorst (Deventer, 8 mila spettatori)
- Stadion De Vjverberg (Doetinchem, 12 mila spettatori)
- Sparta Stadion Het Kasteel (Rotterdam, 11 mila spettatori)
- De Grolsch Veste (Enschede, 30 mila spettatori)
- Stadio Willem II (Tilburg, 14,75 mila spettatori)
- Stadion Galgenwaard (Utrecht, 24 mila spettatori)

 
La Nazionale di Antonio Cabrini debutterà a Rotterdam, sul sito della UEFA sono ancora disponibili i biglietti dai 10 ai 30 euro. I tickets per le tre partite della squadra ospitante sono già esauriti, mentre sono ancora in vendita pochi tagliandi a 20 euro per la Finale del 6 Luglio che si terrà ad Enschede.

Laura Brambilla Photo Credit: Wikipedia, UEFA

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Leave a Reply