Primo Piano

Video

Approfondimenti

Serie A

Champions League

Nazionale

Interviste

Campionati Esteri

» » » » » Gli Stadi di Euro 2017: Sparta Stadion Het Kasteel, Galgenwaard Stadion e Stadion de Vijverberg


Photo: Galgenwaard Stadion, Utrecht

La UEFA ha scelto sette stadi olandesi per ospitare le gare di Euro2017. Oggi scopriamo tre di essi e le rispettive città, in cui si terranno alcune gare dei gironi e una parte della fase finale.

 SPARTA STADION HET KASTEEL - ROTTERDAM 
- Rotterdam è la città più grande ad ospitare la manifestazione, la seconda in Olanda con 639 mila abitanti. Presenta il porto più grande d’Europa e fu fondamentale per lo sviluppo del paese nel periodo coloniale. Il cittadino più famoso è Erasmo da Rotterdam, a cui è dedicata l’università cittadina. Rotterdam sta vivendo un periodo di rinascita, grazie ad uno sviluppo architettonico moderno e un’identità multiculturale
 - Lo Sparta Stadion Het Kasteel è il secondo stadio più grande della città, situato nel quartiere di Spangen. Inaugurato nel 1916, è la casa dello Sparta Rotterdam e può contenere 11 mila spettatori. Het Kasteel significa “Il Castello”, prende il nome da un edificio con due torri, simile ad un castello, che si affaccia sulla tribuna sud. Sarà teatro dell’esordio dell’Italia.
- Italia – Russia, 17 Luglio ore 18
- Paesi Bassi – Danimarca, 20 Luglio ore 18
- Scozia – Portogallo, 23 Luglio ore 18
- Islanda – Austria, 26 Luglio ore 20.45
- Quarto di Finale (prima classificata girB – seconda classificata girA), 29 Luglio

GALGENWAARD STADION – UTRECHT
- Utrecht è la quarta area per numero di abitanti (344 mila) in Olanda. Città commerciale e universitaria situata a 35 km da Amsterdam, è stata luogo di nascita di grandi calciatori come Sneijder e Van Basten.
- Il Galgenwaard Stadion è il secondo stadio più grande della manifestazione, con 24.426 posti a sedere a seguito della ristrutturazione terminata nel 2004. Ospita le partite casalinghe dell’FC Utrecht, squadra della prima divisione maschile olandese. Ad Utrecht, verranno disputati 4 match della fase a gironi, tra cui la gara inaugurale tra Olanda e Norvegia e il derby britannico.
- Olanda – Novergia, 16 Luglio ore 18
- Inghilterra – Scozia, 19 Luglio ore 20.45
- Francia – Austria, 22 Luglio ore 20.45
- Russia – Germania, 25 Luglio ore 20.45

 STADION DE VIJVERBERG - DOETINCHEM



- Doetinchem è situata nella parte orientale dei Paesi Bassi con una popolazione di 56,5 mila abitanti. Dista meno di 20 km dal confine tedesco, dovette affrontare un duro processo di ricostruzione a seguito della Seconda Guerra Mondiale.
- Lo stadio De Vijverberg è stato inaugurato il 4 settembre 1954 per la nascita della squadra locale, il De Graafschap. Situato in una zona verde e periferica della città, dispone di 12.600 posti a sedere e confort di ultima generazione. Presenta una pianta rettangolare e tribune coperte, sul modello degli storici stadi inglesi. Ospiterà cinque gare, quattro della prima fase e un quarto di finale, inclusa la terza e ultima gara dei gironi delle Azzurre.
- Danimarca – Belgio, 16 Luglio ore 20.45
- Spagna – Portogallo, 19 Luglio ore 18
- Islanda – Svizzera, 22 Luglio ore 18
- Svezia – Italia, 25 Luglio ore 20.45
- Quarto di Finale (prima classificata girA – seconda classificata girB), 29 Luglio

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Leave a Reply