Primo Piano

Video

Approfondimenti

Serie A

Champions League

Nazionale

Interviste

Campionati Esteri

» » » » » L’Atletico Madrid Femenino è campione di Spagna per la prima volta nella sua storia



L’Atletico Madrid Femenino ha conquistato la prima Liga Iberdrola della sua storia, grazie alla vittoria davanti ai suoi tifosi contro la Real Sociedad. Ad una giornata dal termine, le madrilene e il Barcellona si trovavano a pari punti, con le prime favorite in virtù degli scontri diretti. Per portare la prima Liga nella sponda rojiblanca di Madrid, le ragazze di Villacampa dovevano vincere o replicare il risultato del Barcellona, in campo a Valencia contro il Levante. 
Sabato 20, ben 3300 tifosi hanno riempito l’Estadio Cerro del Espino. I tre gol della partita vengono siglati nei primi 15 minuti. L’Atleti passa in vantaggio con Ester al 7’, per poi raddoppiare con la rete di Amanda al tredicesimo. La gioia della doppia rete ravvicinata viene smorzata dopo due soli minuti dal gol del 2-1 di Nahikari per la Real Sociedad. Secondo tempo molto teso, con ritmo spezzettato. Da Valencia giungono notizie positive, con il Levante in vantaggio sul Barcellona. 


Al fischio finale dell’arbitro inizia la festa delle giocatrici dell’Atletico Madrid, che da imbattute hanno vinto il primo campionato spagnolo della loro storia. Il giorno seguente, le Campionesse di Spagna hanno ricevuto l’omaggio dei “compagni di società” allenati dal Cholo Simeone, in occasione della storia ultima partita al Calderon. 


Sicuramente un weekend storico ed indimenticabile per tutto l’Atletico Madrid e in particolare per le vincitrici della Liga Iberdrola.


Laura Brambilla

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Leave a Reply